I versamenti al Fondo

Scadenza dei versamenti.

I versamenti al Fondo vengono effettuati dalle aziende e dai dirigenti in prosecuzione volontaria.

L'azienda versa al Fondo anche la parte, prevista dai contratti di lavoro, a carico del dirigente (trattenuta sulla retribuzione).

I contributi e il TFR devono essere versati trimestralmente, come sotto indicato:

scadenza periodo di riferimento contributi periodo di riferimento TFR
10 aprile 1° trimestre 4° trimestre anno precedente
10 luglio 2° trimestre 1° trimestre
10 ottobre 3° trimestre 2° trimestre
10 gennaio    4° trimestre anno precedente 3° trimestre

Nel caso in cui il rapporto di lavoro venga risolto nel corso del trimestre solare, l'azienda dovrà comunicare al Fondo, entro 10 giorni, tutte le informazioni necessarie (data di cessazione dal servizio, motivazione, eventuale periodo di indennità sostitutiva del preavviso): il Fondo provvederà ad inviare un modulo di versamento precompilato riportante gli importi esatti dovuti per il trimestre. Il versamento dei contributi, del TFR e dell'eventuale indennità sostitutiva del preavviso dovrà essere effettuato entro e non oltre il secondo mese successivo a quello di cessazione.

Il mancato rispetto delle scadenze di versamento comporta l'addebito degli interessi di mora, come previsto dall'art.8 del Regolamento.

In caso di omissioni contributive il Negri provvede a sollecitare il pagamento della contribuzione ancora da versare, eventualmente avvalendosi anche della facoltà di ricorrere in giudizio per il recupero di quanto dovuto dalle aziende inadempienti.

Moduli di versamento.

Il Fondo invia alle aziende, nel mese precedente a quello della scadenza trimestrale, i moduli prestampati per il versamento tramite la procedura P.I.A. – Procedura di incasso Automatizzato – da utilizzarsi presso qualsiasi sportello della BNL-Gruppo BNP Paribas.

Qualora il versamento fosse eseguito presso un diverso Istituto di Credito, o si utilizzi un servizio di home banking, occorrerà seguire le istruzioni riportate nella parte inferiore del modulo: più in particolare è fondamentale inserire, nella motivazione del bonifico, come primo dato, il CODICE UNICO P.I.A., seguito dall’identificativo, indicati nel modulo inviato dal Fondo.

Si precisa che occorre inserire solo la sequenza numerica omettendo la dicitura “codice unico p.i.a.”. Per maggiori dettagli si veda il file PDF riportato in calce.

La procedura non consente modifiche dell’importo indicato sul modulo, pertanto eventuali richieste di rettifica dovranno essere inoltrate per e-mail all’indirizzo Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Nel caso in cui, in prossimità delle scadenze, non fossero pervenuti per tempo i moduli inviati, si potrà trovarne copia nell’area riservata alle aziende ed ai dirigenti di questo sito.

Le aziende possono, compilando il form presente nell’area riservata (link: “Comunicazione indirizzo e-mail“) ed esprimendo l’esplicito consenso, ricevere per e-mail la notifica della disponibilità sul sito del modulo di versamento della contribuzione trimestrale.

 

Riepilogo versamenti.

Annualmente il Fondo rende disponibile alle aziende nell’area riservata il riepilogo dei versamenti eseguiti nell'anno precedente.

Ai dirigenti iscritti viene inviata annualmente la "Comunicazione periodica agli iscritti", un resoconto aggiornato della posizione individuale, che contiene le seguenti informazioni: importo accantonato, anzianità contributiva, linea di investimento scelta in caso di conferimento del TFR, rendimenti e costi, stima della pensione complementare personalizzata, informazioni sulla gestione e sul Fondo. Lo stesso documento è anche disponibile nell'area riservata del presente sito.

Per eventuali ulteriori informazioni è possibile contattare il Servizio Iscrizioni e Contributi al numero 06448731 o all'indirizzo e-mail Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Allegati:
Scarica questo file (Avvertenze pagamento contributi.pdf)Avvertenze pagamento

 

[ ]
 
I più letti
Utilità